Frontiere contese a Nordest Visualizza ingrandito

Frontiere contese a Nordest

Nuovo

La storia dell’Alto Adriatico tra Ottocento e Novecento. Il nazionalismo italiano, l’irredentismo e il «fascismo di confine», tra ideologia, squadrismo e suprematismo etnico. La «bonifica etnica» dei territori italianizzati tra le due guerre. Frontiere contese a Nordest affronta anche il tema del trattato di pace e le sue ripercussioni, il territorio libero di Trieste, il Memorandum di Londra. Approfondimenti, un ricco apparato iconografico e una cartografia realizzata ad hoc per capire tempi e luoghi di questa tormentata vicenda. Un libro per informarsi senza pregiudizi. Per ricordare.

9,90 €

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: